stampa
Dimensione testo
NELLA NOTTE

Maltempo, a Giarre fulmine sulla casa appena svaligiata dai ladri

di

I carabinieri della Compagnia di Giarre indagano su uno strano incendio e su furto avvenuto nella notte in una villetta di via dei Gerani nell’agro di Macchia di Giarre, di proprietà di un ex poliziotto in pensione nativo di Corleone, residente a Santa Flavia nel palermitano.

Da quanto è stato possibile apprendere, nel cuore della scorsa notte (ma il fatto è stato poi scoperto stamani) un fulmine avrebbe colpito il tetto della villetta provocando un incendio che ha devastato una camera da pranzo al piano terra e una stanza da letto al primo piano. Nell’abitazione quando è divampato il rogo per fortuna non c’erano persone.

Il proprietario sarebbe stato rintracciato successivamente dai militari dell’Arma che intervenuti assieme ai vigili del fuoco, avrebbero scoperto anche le tracce di un furto. Ignoti si sarebbero introdotti nella villetta asportando telecamere e dispositivi di videosorveglianza. Non è ancora chiaro quando sia avvenuto il furto, ma non si esclude sia avvenuto giorni prima. Sul fatto però i carabinieri mantengono il massimo riserbo.

I vigili del fuoco del distaccamento di Riposto e un secondo mezzo di rincalzo del comando provinciale di Catania, allertati da qualcuno del piccolo quartiere allarmato dall'odore del fumo, hanno lavorato celermente e duramente per spegnere le fiamme che avrebbero potuto provocare danni ben più gravi e non limitati alla sola villetta. I pompieri attribuiscono l’incendio alla caduta del fulmine. I carabinieri proseguono con le indagini.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X