stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Aci Catena, condannato ai domiciliari rubava acqua pubblica

di
aci catena, furto, Catania, Cronaca

Il 52enne di Aci Catena, Giovanni Gravagna, è stato arrestato dai carabinieri di Aci Castello per furto aggravato.

Nonostante fosse recluso ai domiciliari in via Dei Ciclopi ad Aci Catena,aveva deciso di realizzare abusivamente un allaccio all'impianto idrico del servizio pubblico offerto dalle “Acque di Casalotto”.

I militari hanno provveduto, tramite i tecnici dell’ente erogante, a ripristinare i collegamenti originari e l'uomo, in attesa di giudizio, è stato ricollocato agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X