stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Filma la tentata violenza alla compagna per ricattarla, arrestato a Catania

Aggredisce e prova a violentare la compagna per poi filmare il rapporto e minacciarla di diffondere il video on line. Un 33enne è stato arrestato dai carabinieri Catania per tentata violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni.

La vittima, che ha denunciato i fatti, ha raccontato che l'uomo alle sue resistenze, dopo averla parzialmente denudata, l'avrebbe colpita con una forchettata e poi, brandendo un coltello da cucina, l'avrebbe minacciata: "Questa sera o ti ammazzo o mi ammazzo...".

La coppia, che vive in provincia, ha due figlie piccole, e per loro la donna aveva deciso di riprendere la relazione interrotta col compagno a causa delle continue violenze subite. La vittima è stata medicata in ospedale dove i medici le hanno diagnosticato "trauma cranico, trauma orecchio sinistro, spalla destra, mano e coscia sinistra". L'arrestato, su disposizione della Procura di Catania, è stato condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X