stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Corruzione, disposta la scarcerazione di un dirigente Anas di Catania

corruzione, Giorgio Gugliotta, Catania, Cronaca
Il tribunale di Catania

Il Gip di Catania, Anna Maria Cristaldi, ha disposto la scarcerazione di Giorgio Gugliotta, 45 anni, dirigente dell’Anas, che era stato arrestato dalla guardia di finanza, lo scorso 30 novembre, nell’ambito di un nuovo filone dell’inchiesta Buche d’oro della Procura distrettuale per corruzione nell’assegnazione di lavori nella Sicilia
orientale.

Il giudice, accogliendo la richiesta del suo legale, l'avvocato Giuseppe Lo Faro, gli ha concesso gli arresti
domiciliari. I sostituti procuratori Fabio Regolo e Fabrizio Aliotta avevano dato parere favorevole all’attenuazione della misura cautelare del carcere in favore degli arresti domiciliari alla luce dell’interrogatorio di garanzia e dell’atteggiamento tenuto dall’indagato.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X