stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Quattro incidenti mortali in poche ore: sei vittime in due giorni in Sicilia
SANGUE SULLE STRADE

Quattro incidenti mortali in poche ore: sei vittime in due giorni in Sicilia

Incidenti, mascali, Catania, Cronaca
L'incidente mortale sulla strada statale 114 a Mascali

Altri quattro incidenti mortali in Sicilia a distanza di poche ore l'uno dall'altro. Quattro le vittime: un motociclista di Mascali, Alfio Bonaccorso, di 59 anni, e un altro 59enne, ancora non identificato, morto nei pressi di Buseto Palizzolo, in provincia di Trapani. Questa mattina a perdere la vita anche un pensionato di 78 anni di Modica, vittima di uno scontro tra due auto, e un giovane di 25 a Palermo, travolto da un tir mentre era in bici.

Il primo incidente, in ordine di tempo, è avvenuto ieri sulla strada statale 114 Orientale Sicula nel territorio di Mascali. La vittima Alfio Bonaccorso era un commerciante di vini, con la passione per le moto.

L'uomo viaggiava a bordo della sua moto di grossa cilindrata, una Honda 1.300, assieme alla moglie, che adesso si trova ricoverata in prognosi riservata. Per il 59enne invece non c'è stato nulla da fare, è deceduto appena giunto all'ospedale Cannizzaro di Catania.

L'incidente è avvenuto ieri davanti al rifornimento Api lungo la Ss 114. Bonaccorso e la moglie sarebbero stati travolti da una berlina Bmw di colore bianco. La moto sarebbe balzata finendo all’interno della stazione di servizio, mentre i due a bordo sono finiti violentemente sul selciato.

Il secondo incidente è avvenuto la notte scorsa, poco dopo la mezzanotte, nei pressi di Buseto Palizzolo. Un’auto con a bordo due uomini, padre e figlio, è finita fuori strada. Il padre, di 59 anni, è morto sul colpo. Il figlio C.M. di 35 anni è stato ricoverato con prognosi riservata al Sant’Antonio Abate di Trapani. Ha riportato fratture in diverse parti del corpo, ma non sarebbe in pericolo di vita.

La vittima non è stata ancora identificata perché era senza documenti. La macchina, una Seat Leon, stava percorrendo la Statale 187 quando, probabilmente a causa dell’alta velocità, è finita fuori strada. Sull'incidente indagano i carabinieri.

Tragico incidente questa mattina anche a Modica, in via Nazionale, dove è rimasto vittima un pensionato di 78 anni in uno scontro tra due automobili, che sono state sequestrate. Sul posto la polizia locale per i rilievi.

A Palermo un ragazzo di 25 anni è morto mentre era in sella alla sua bici. Il giovane è rimasto schiacciato da un camion che da via Ammiraglio Rizzo si stava dirigendo in direzione Fiera, imboccando la via Thaon de Revel.

Sale quindi a sei il bilancio delle vittime sulle strade siciliane in due giorni.

Nella notte tra sabato e domenica, a Palagonia un 22enne, Samuel Brancato, ha perso la vita schiantandosi con la sua moto contro un palo nella circonvallazione del grosso centro agricolo della Piana di Catania.

La stessa notte, sulla strada Palagonia-Scordia un 16enne, Antonio Fragapane, è morto e altri tre giovani, due dei quali minorenni, sono rimasti feriti. Il sedicenne è stato sbalzato fuori dall'abitacolo dopo il violento impatto dell'auto su cui viaggiavano, una Fiat Punto, contro un muretto. L'incidente si è verificato intorno alle 4,30. Gli altri tre amici, un altro 16enne, un 17enne e un 18enne a sono stati rispettivamente trasportati presso gli ospedali di Lentini e Caltagirone. Due di loro si trovano in prognosi riservata.

.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X