stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Picchia e minaccia la fidanzata 19enne, arrestato a Catania
CARABINIERI

Picchia e minaccia la fidanzata 19enne, arrestato a Catania

di

Picchia la fidanzata 19enne e le procura lesioni al volto. I militari hanno arrestato ieri, in flagranza di reato, un 20enne di Catania per evasione, maltrattamenti e lesioni personali della giovane che, dopo la segnalazione, è stata trovata dai militari con un occhio tumefatto e vari ematomi sul viso. Stando a quanto riferito dalla ragazza, il fidanzato avrebbe iniziato a percuoterla durante un litigio scoppiato per futili motivi.

La giovane è stata soccorsa e accompagnata in pronto soccorso per ricevere le cure del caso. Qui le è stato diagnosticato un trauma cranico e una contusione al naso con una prognosi di dieci giorni. Ascoltata dai militari, la ragazza ha raccontato che il fidanzato, detenuto agli arresti domiciliari per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, era ossessionato da una morbosa gelosia nei suoi confronti.

Il litigio sarebbe scoppiato perché il fidanzato l'avrebbe obbligata a recarsi a causa sua per fargli controllare il suo cellulare. Al rifiuto della ragazza il giovane si sarebbe recato in scooter presso la sua abitazione e avrebbe iniziato a strattonarla afferrandola per i capelli e assestandole due pugni in pieno volto.

Il giovane è stato quindi rintracciato e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X