stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio a Catania, novantenne uccide la moglie a bastonate
DOPO UNA LITE

Omicidio a Catania, novantenne uccide la moglie a bastonate

omicidio, Salvatore Plumari, Catania, Cronaca
Il Policlinico di Catania

Un uomo di 90 anni, Salvatore Plumari, ha ucciso la moglie di 79 anni, Concetta Di Pasquale, dopo averla colpita con ripetute bastonate. Il fatto è avvenuto nell’abitazione della coppia, tutti e due originari di Regalbuto (Enna), ma da tempo residenti nel comune della riviera jonica, lo scorso 3 gennaio: due giorni dopo la donna è morta dopo essere stata ricoverata al Policlinico di Catania.

Secondo quanto hanno appreso i carabinieri, la lite tra marito e moglie sarebbe scaturita per futili motivi. Nell’immediatezza dei fatti l’uomo era stato arrestato e poi rilasciato e affidato ad una struttura riabilitativa per maltrattamenti in famiglia e per lesioni aggravate, ma adesso con il decesso della vittima la sua posizione si è complicata. Contestato il reato di omicidio volontario.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X