stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castiglione di Sicilia, incendiata l'auto del sindaco
INTIMIDAZIONE

Castiglione di Sicilia, incendiata l'auto del sindaco

castiglione di sicilia, incendio, Antonino Camarda, Catania, Cronaca
Foto di repertorio

Intimidazione nei confronti del sindaco Antonino Camarda di Castiglione di Sicilia, nel catanese. Al primo cittadino, la notte scorsa, è stata incendiata l’auto che era posteggiata nei pressi del Comune.

Sul posto, scattato l’allarme, sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri. Indagano i carabinieri della compagnia di Randazzo e del nucleo Investigativo del comando provinciale di Catania, coordinati dalla Procura distrettuale del capoluogo etneo.

«Ho avuto un senso di scoramento, ma sono sereno compatibilmente su quello che è successo», così Antonio Camarda, sottolineando di avere ricevuto «manifestazioni affetto e di vicinanza da tanti sindaci».

«Non riesco a trovare un solo episodio per inquadrare ciò che mi è successo - aggiunge - posso dire senza dubbio che noi sindaci siano in prima linea, siamo i destinatari di tutto quello che non funziona in un comune e dunque i destinatari di critiche, polemiche, malcontenti, ma non soltanto nel mio comune, ma in tutta Italia».

Solidarietà al sindaco di Castiglione è stata espressa da Gianfranco Gentile, il portavoce del Cars (Comitato amministratori regione Sicilia) e presidente del Consiglio comunale di Pettineo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X