stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendiata auto del sindaco di Castiglione di Sicilia, disposta misura di vigilanza
L'INTIMIDAZIONE

Incendiata auto del sindaco di Castiglione di Sicilia, disposta misura di vigilanza

È stata disposta una misura di vigilanza a tutela del sindaco di Castiglione di Sicilia, Antonio Camarda, a cui poche ore fa è stata bruciata l'auto. La decisione è stata presa dalla prefettura di Catania e adottata in sede di Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Il prefetto Claudio Sammartino, che ci ha già parlato ieri, ha convocato il sindaco per i prossimi giorni per sentirlo in sede di Comitato.

«Esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza al sindaco di Castiglione di Sicilia, Antonino Camarda, per l’ennesimo atto intimidatorio perpetrato ai danni di un amministratore locale». Lo dicono Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale di Anci Sicilia commentando la notizia relativa all’incendio dell’auto del primo cittadino di Castiglione di Sicilia, parcheggiata davanti il palazzo comunale. «La migliore risposta a questi gesti non può che essere quella di continuare a fare con passione il nostro lavoro di amministratori - conclude il presidente Orlando - dialogando quotidianamente con le nostre comunità e impegnandoci al massimo per migliorare la qualità di vita dei nostri concittadini».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X