stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, nasconde un fucile in cucina: arrestato
LA PERQUISIZIONE

Catania, nasconde un fucile in cucina: arrestato

di

Un 54enne, Carmelo Sanfilippo, è stato arrestato dai carabinieri della Squadra Lupi del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale per detenzione di arma clandestina, ricettazione e furto aggravato.

Essendo venuti a conoscenza che l’uomo, carrozziere con officina nella zona industriale di Catania, potesse detenere armi, si sono recati nell’abitazione per una peruisizione. Sanfilippo era a casa con moglie e figlia e a quel punto ha deciso di collaborare con i carabinieri andando in cucina, togliendo un pezzo di zoccoletto del pavimento dove era nascosta una cavità all’interno della quale era stata nascosta una borsa contenente un fucile a canne mozze, con il calciolo ridotto e i contrassegni matricolari illeggibili.

In più, ad un successivo controllo dei militari con l’ausilio di tecnici dell’Enel, è stato certificato che l'uomo rubava energia elettrica.

Il fucile, nei prossimi giorni, sarà inviato agli esperti del R.I.S. di Messina che tramite gli esami tecnico-balistici potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.

L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X