stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Deteneva armi a casa dei suoceri, un arresto a Ramacca
CARABINIERI

Deteneva armi a casa dei suoceri, un arresto a Ramacca

È stato arrestato dai carabinieri di Ramacca un uomo di 47 anni, Vito Mercorillo, per detenzione abusiva di armi da fuoco, detenzione di arma clandestina, detenzione illegale di munizionamento e ricettazione.

Nella sua abitazione, condivisa con i suoceri, i militari hanno scoperto sopra un armadio un revolver calibro 38 special con la matricola abrasa parzialmente, due pistole a salve con canna modificata delle quali una riteneva un’ogiva, nonchè una cartuccia, 3 caricatori e 32 cartucce a salve. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, mentre le armi verranno inviate al Ris di Messina per gli accertamenti tecnico balistici.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X