stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mascali, minacciano di pubblicare le foto su internet: transgender e prostituta in manette
ESTORSIONE

Mascali, minacciano di pubblicare le foto su internet: transgender e prostituta in manette

di

Un 30enne aveva contattato, tramite il sito “Bakeka Incontri”, la 40enne dominicana Johanny Ledesma Hernandez e avevano deciso di vedersi: 100 euro in cambio di un rapporto sessuale che è stato poi consumato in un appartamento di via Spiaggia messo a disposizione dalla meretrice.

Alla fine dell’incontro, il cliente, però, ha ricevuto la telefonata da parte di una persona che “pretendeva” la somma di 100 euro altrimenti avrebbe pubblicato le foto durante il rapporto sul sito d’incontri. L'uomo, preoccupato dalla minaccia, ha accettato di pagare, ritornando così nell’appartamento. Stavolta però, oltre alla Hernandez, ha trovato anche un transgender, il 40enne colombiano Alejandro Gaitan Adrada Yesid, con il quale ha iniziato una contrattazione alla fine della quale a fronte dell’iniziale richiesta, ha consegnato i 30 euro che aveva in tasca. L'uomo pensava di aver chiuso i conti ma è stato colpito con schiaffi e pugni dai due che, poi, lo hanno denudato filmandolo con il cellulare e rubandogli anche le chiavi dell’autovettura.

Il 30enne ha così chiamato i carabinieri che hanno fatto irruzione nell’appartamento, arrestato i due e recuperato il denaro estorto. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere catanese di Piazza Lanza, in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X