stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, a Palagonia denunciati due "furbetti" dell’autocertificazione
CARABINIERI

Coronavirus, a Palagonia denunciati due "furbetti" dell’autocertificazione

Un 55enne ed una 20enne sono stati denunciati per falsa attestazione in autocertificazione dai carabinieri della Stazione di Palagonia.

L’uomo, sottoposto a controllo dai militari, ha esibito un modulo dove attestava falsamente di essersi recato in farmacia e, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di una dose di eroina. È stato anche segnalato alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti.

La donna, a sua volta, ha dichiarato altrettanto falsamente d’aver dovuto accompagnare con urgenza la propria zia presso la guardia medica e, pertanto, i militari hanno elevato nei loro confronti le sanzioni amministrative previste dal D.P.C.M. dello scorso 25 marzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X