stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tenta la 'truffa dello specchietto' e ruba un cellulare, arrestato a Catania
CARABINIERI

Tenta la 'truffa dello specchietto' e ruba un cellulare, arrestato a Catania

Torna a Catania la "truffa dello specchietto". Un giovane di 24 anni di Adrano ha provato a derubare un donna fingendo di aver subìto un urto alla sua auto che ne avrebbe provocato la rottura dello specchietto laterale. Il giovane l'ha invitata a scendere chiedendole 300 euro euro per riparare il danno.

Ma i due sono stati notati da una pattuglia della polizia stradale di Catania che è intervenuta. All'arrivo degli agenti il 24enne ha provato ad allontanarsi ma è stato bloccato e identificato. Intanto la donna ha denunciato il furto del suo cellulare, scomparso dalla sua vettura e trovato poi nell'auto del giovane.

A conclusione degli accertamenti il 24enne è stato arrestato per tentativo di truffa e furto aggravato ed è stato sanzionato per 400 euro per essere uscito dal suo comune di residenza senza un giustificato motivo in base alle norme per il contenimento del coronavirus. La sua auto è stata sequestrata

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X