stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, furto d'acqua dalla rete pubblica: arresto e sequestro
VIA DELLA MARINA

Catania, furto d'acqua dalla rete pubblica: arresto e sequestro

È stato sorpreso dai carabinieri a rubare acqua attingendo dalla rete pubblica di Catania. Angelo Ennairi, 37enne, adesso è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato.

L'uomo è stato beccato di militari in via Della Marina mentre, a bordo di un trattore con rimorchio, su cui era posizionata una cisterna in metallo della capacità di 3mila litri, stava rubando dell’acqua tramite allaccio abusivo alla rete idrica gestita dalla ditta "SIDRA S.p.a." di Catania. Il mezzo e la cisterna sono stati posti sotto sequestro.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X