stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pesca illegale a Catania, sequestrati oltre 200 chili di prodotti ittici
I CONTROLLI

Pesca illegale a Catania, sequestrati oltre 200 chili di prodotti ittici

La guardia costiera di Catania, durante alcuni controlli, ha sequestrato oltre 200 chili di prodotti ittici derivati da pesca illegale e contestato due verbali amministrativi per un importo totale complessivo di 6.000,00 euro. L'operazione si è conclusa alle prime luci dell’alba.

Un primo bottino da 150 chili è stato rinvenuto tramite i controlli effettuati su mezzi isotermici in transito sulla strada di accesso al Mercato Agro Alimentare Sicilia (MAAS). Il prodotto ittico in questione era privo di documentazione che ne attestasse la tracciabilità. Inoltre, dalla visita da parte di personale medico veterinario della locale ASP, è stato giudicato non idoneo al consumo umano e pertanto destinato alla distruzione.

La guardia costiera ha sventato anche un secondo commerciante si era procurato circa 60 chili di ricci di mare, per i quali è la vietata la pesca, la detenzione e la commercializzazione nei mesi di maggio e giugno. L’intero quantitativo sequestrato, ancora vivo, è stato rilasciato in mare al fine di salvaguardarne la specie, favorendone la riproduzione.

Nei prossimi giorni continuerà l'attività di controllo e monitoraggio della pesca marittima, per la tutela non solo dei consumatori, ma anche degli operatori di settore che operano nella legalità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X