stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sorpresi da un violento temporale sull'Etna, soccorsi due ciclisti in difficoltà
MALTEMPO

Sorpresi da un violento temporale sull'Etna, soccorsi due ciclisti in difficoltà

I militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF) di Nicolosi, in provincia di Catania, sono intervenuti sulle zone sommitali dell’Etna per salvare due ciclisti in difficoltà a causa delle avverse condizioni metereologiche.

I due escursionisti, raggiunto il Cratere "Escrivà", posto a 2550 mt di quota nel versante sud dell’Etna, sono stati sorpresi da un violento temporale e da una fitta nebbia che impedivano loro di continuare l’ascesa del vulcano con le proprie mountain bike.

Sono stati quindi attivati i militari delle Fiamme Gialle che, tempestivamente, hanno rintracciato i due ciclisti, infreddoliti anche per l’inadeguato abbigliamento per le alte quote. I due ciclisti sono stati rifocillati e accompagnarli al piazzale del rifugio Sapienza, dove avevano parcheggiato la propria auto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X