stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paternò, detenuto ai domiciliari va in giro con un amico dopo il coprifuoco: arrestato
IN FLAGRANZA

Paternò, detenuto ai domiciliari va in giro con un amico dopo il coprifuoco: arrestato

Un uomo di 24 anni, Oualid Ouahbi, è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Paternò, poiché ritenuto responsabile di evasione dalla detenzione domiciliare.

Il giovane, già agli arresti domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato fermato intorno alle 23 si Corso del Popolo mentre si trovava a bordo di un'auto insieme ad un amico.

I due sono anche stati sanzionati per il mancato utilizzo dei d.p.i. per il contenimento del contagio di Coronavirus e poiché si trovavano fuori dal proprio domicilio dopo le 22, senza un giustificato motivo. Il ragazzo, al termine delle formalità di rito, è stato nuovamente relegato presso la sua abitazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X