stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Picchiano un medico ed entrano nel reparto Covid a Catania, due fratelli denunciati
OSPEDALE GARIBALDI CENTRO

Picchiano un medico ed entrano nel reparto Covid a Catania, due fratelli denunciati

Picchiano un medico e si introducono nel reparto Covid. E’ accaduto a Catania, dove gli agenti della polizia di Stato hanno denunciato due fratelli di 41 e 35 anni per resistenza a pubblico ufficiale, percosse in concorso, e lesioni personali con l’aggravante di avere agito ai danni di esercenti le professioni sanitarie.

I due fratelli infatti, nella più assoluta mancanza di rispetto della normativa antiCovid e di qualsiasi senso di responsabilità nei confronti della collettività, hanno tentato di introdursi all’interno del reparto Covid-19 dell’Ospedale Garibaldi Centro, per raggiungere un parente ricoverato, quando un dirigente medico li ha richiamati invitandoli ad allontanarsi.

I due per tutta risposta non solo hanno impedito la chiusura del reparto, ma dopo essersi introdotti al suo interno hanno aggredito il dirigente sanitario con schiaffi e calci, che è riuscito a divincolarsi grazie all’intervento degli altri colleghi. I due aggressori invece sono riusciti ad allontanarsi facendo perdere le proprie tracce.

Il medico aggredito ha subito presentato denuncia, riferendo di avere riportato lesioni con una prognosi di 10 giorni. Avviate le indagini, gli investigatori hanno identificato i presunti aggressori, entrambi figli di una persona ricoverata nel reparto Covid-19. I due sono stati denunciati, ma la Questura sta valutando l’avvio di procedimenti volti all’applicazione di misure di prevenzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X