stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vanno in giro per Palagonia con l'auto confiscata: denunciati madre e figlio
MAFIA

Vanno in giro per Palagonia con l'auto confiscata: denunciati madre e figlio

Andavano in giro al volante di un’auto confiscata al marito condannato per mafia. Una donna di 45 anni e suo figlio di 23 sono stati denunciati dai carabinieri di Palagonia, nel Catanese, per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa, nonchè violazione di sigilli.

I militari hanno accertato come il veicolo in questione, che all’atto del sequestro effettuato in data 3 novembre del 2010 indicava un determinato chilometraggio, ne riportasse oggi uno che ne attestava l’utilizzo nel tempo.

Il mezzo era stato sottoposto a sequestro e successiva confisca, perchè di proprietà di uno degli indagati (oggi condannato) nell’ambito dell’operazione «Iblis» eseguita dai carabinieri del Ros di Catania e utilizzato indistintamente dalla moglie e il figlio.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X