stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, cenere sulle strade dopo l'eruzione dell'Etna: il Comune raccomanda prudenza
SPAZZATRICI ALL'OPERA

Catania, cenere sulle strade dopo l'eruzione dell'Etna: il Comune raccomanda prudenza

L'attività dell'Etna ha prodotto una notevole quantità di cenere e lapilli che ieri sera hanno ricoperto le strade di Catania. Nonostante dall’alba di oggi le spazzatrici siano state all’opera per ripulire il manto stradale l'Amministrazione Comunale "raccomanda agli automobilisti e ai motociclisti la massima prudenza, per il persistere di sabbia vulcanica sulle arterie stradali, che rende insidiosa la stabilità dei mezzi motorizzati, soprattutto di quelli a due ruote".

"Compatibilmente all’evoluzione dei fenomeni vulcanici - fa sapere il Comune di Catania - nelle prossime ore verranno intensificati i servizi di rimozione della polvere dell’Etna negli spazi pubblici. Si raccomanda ai cittadini, infine, di depositare la sabbia vulcanica eliminata dagli spazi privati, in contenitori di piccole dimensioni, in prossimità dei cassonetti utilizzati normalmente per il conferimento dei rifiuti. Nella zona servita dal porta a porta, la cenere caduta su balconi, giardini o spazi condominiali dovrà essere sistemata in sacchetti di piccole dimensioni da esporre, con la frazione del vetro che andrà però disposta in contenitori separati".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X