stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, arrestato a Pordenone esponente del clan Scalisi di Adrano
SQUADRA MOBILE

Mafia, arrestato a Pordenone esponente del clan Scalisi di Adrano

La Squadra Mobile di Pordenone coordinata dalla locale Procura ha arrestato il 58enne M.R. originario della provincia di Catania sul quale pendeva un ordine di carcerazione a 7 anni e 9 mesi emesso dalla Corte D’Appello etnea per reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, rapina, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

I fatti sono stati commessi in provincia di Catania tra il 2007 ed il 2017. L’uomo in particolare è ritenuto esponente di vertice del clan mafioso Scalisi di Adrano (Ct) articolazione territoriale del clan mafioso Laudani di Catania.

Era già stato arrestato l’11 luglio 2017 dalla Squadra Mobile di Catania assieme ad altre 38 persone per associazione per delinquere di stampo mafioso attivo negli ultimi anni nella provincia di Catania e dedita al compimento, in via sistematica, di gravi reati quali detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, tentati omicidi, estorsioni, rapine, furti, ricettazioni, commessi anche con l’uso delle armi al fine di agevolare le attività illecite dell’associazione. M.R. è stato localizzato presso l’abitazione di alcuni suoi familiari in un comune della pedemontana pordenonese e quindi associato presso la Casa Circondariale di Tolmezzo (Udine).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X