stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incidente a Fiumefreddo, muore un ventenne di Belpasso
FERITO UN ALTRO GIOVANE

Incidente a Fiumefreddo, muore un ventenne di Belpasso

di
Daniele Motta, Roberto Puglisi, Catania, Cronaca
Roberto Puglisi, la vittima dell'incidente di Fiumefreddo

Aveva vent’anni. È morto in un incidente stradale. Si chiamava Roberto Puglisi, era di Belpasso. Un altro giovane di 24 anni, di Camporotondo Etneo, è rimasto gravemente ferito e si trova ricoverato al Cannizzaro di Catania. L’incidente poco dopo la mezzanotte lungo la SP 71, la strada provinciale che collega la località balneare di Marina di Cottone con il centro abitato di Fiumefreddo di Sicilia.

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente sulla cui ricostruzione sono impegnati i carabinieri della locale stazione. Da quanto si apprende il giovane era alla guida di una Fiat Grande Punto sui cui viaggiava anche l’amico. L’auto è uscita fuori strada andando a sbattere contro un muretto che delimita la provinciale.

La salma su disposizione del magistrato di turno è stata restituita ai familiari. «Ho appreso della terribile notizia della morte di un nostro concittadino da poco residente a Belpasso, giovane, troppo giovane, ventenne, a causa di un incidente stradale in territorio di Fiumefreddo», dice il sindaco di Belpasso Daniele Motta. «Nel pregare anche per il suo amico, rimasto gravemente ferito, rivolgo, io e tutta l’amministrazione, le miei più sentite condoglianze ai suoi cari e a chi gli voleva bene», aggiunge. «Rimane il dolore, la rabbia per la giovane vita spezzata - conclude il sindaco - ma la speranza di non raccontare più simili fatti non deve mai essere persa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X