stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Con la moto investe cinghiale e viene travolto da un'auto, 30enne di Paternò muore a Pisa
INCIDENTE

Con la moto investe cinghiale e viene travolto da un'auto, 30enne di Paternò muore a Pisa

Un trentenne originario di Paternò, in provincia di Catania, è morto a Pisa dopo aver investito un cinghiale con lo scooter. Si tratta di Luciano Carbonaro, un operatore sociosanitario che lavorava a Pisa. Il giovane era riuscito ad rialzarsi dopo l'impatto con l'animale, ma è stato travolto da un'auto in corsa.

Il tragico incidente è avvenuto nella notte tra sabato e domenica nella campagna di Cenaia, nel comune di Crespina Lorenzana. Il trentenne ha perso il controllo del mezzo dopo aver investito un cinghiale con il suo scooter ed è caduto sulla carreggiata.

L'animale è morto nell'impatto, finendo in un fossato. Il giovane, invece, era riuscito a rialzarsi ma è stato travolto da un'auto guidata da una donna di 60 anni. Il pubblico ministero di turno della procura di Pisa ha aperto un fascicolo di indagine.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X