stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, nasce il primo centro diurno per diversamente abili
SERVIZI SOCIALI

Catania, nasce il primo centro diurno per diversamente abili

Per rispondere ai bisogni delle persone con disabilità è sorto a Catania il primo centro diurno, frutto della sinergia tra pubblico e privato nell’ambito delle attività socio sanitarie che vedono in prima linea i Comuni di Catania Misterbianco e Motta Sant'Anastasia con l’Asp3 e i soggetti del terzo settore. Il centro diurno per diversamente abili, che ha sede in via Pietra dell’Ova 22, a Catania, è stato immaginato per accogliere, fino a quaranta persone con disabilità, soprattutto in giovane età: soggetti attuatori di questo avanzato progetto inclusivo sono i tre comuni interessati con la collaborazione dell’Asp di Catania e il Consorzio Sol.Co- Rete di Imprese Sociali Siciliane e della cooperativa socia Team - Ti Educa a Migliorare che gestiranno il centro e le attività che si svolgeranno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X