stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Malore dopo una festa, muore a Fiumefreddo una ragazza di 18 anni: aperta un'inchiesta
LA TRAGEDIA

Malore dopo una festa, muore a Fiumefreddo una ragazza di 18 anni: aperta un'inchiesta

di
Fiumefreddo di Sicilia, Chiara La Spina, Catania, Cronaca
Chiara La Spina

Stupore a Fiumefreddo di Sicilia per la prematura scomparsa della diciottenne Chiara La Spina, sul cui decesso sono in corso indagini. Il fatto è accaduto martedì scorso, ma è emerso solo nelle ultime ore, quando la ragazza fiumefreddese, accusato un malore al rientro da una festa di un’amica, era stata accompagnata dal padre alla guardia medica di Mascali.

Il papà avrebbe informato i sanitari che la figlia era allergica e delle crisi respiratorie cui era soggetta per queste ragioni. Alla giovane sarebbe stata somministrata una dose di Valium ma Chiara ha perso i sensi ed è morta. Inutile la corsa in ambulanza nel tentativo di raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale di Acireale.

La famiglia della giovane ragazza hanno presentato una denuncia ai carabinieri della stazione di Fiumedreddo ed è stato disposto il sequestro della salma.

L’esecuzione dell’autopsia per chiarire i dubbi i sui reali motivi del decesso hanno fatto rinviare i funerali che sono stati sospesi, in attesa dell’esecuzione dell’esame che avverrà alla presenza del medico legale nominato dalla famiglia tramite l’avvocato Claudio Fiume. Si tratta di Pietro Piccirillo, che assisterà la famiglia durante l’autopsia. Le esequie avverranno quando la salma verrà restituita ai familiari.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X