stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Resti umani in un eremo di Castel di Iudica, indagini per stabilire l’epoca alla quale risalgono
GIALLO

Resti umani in un eremo di Castel di Iudica, indagini per stabilire l’epoca alla quale risalgono

Catania, Cronaca
L'eremo di Castel di Iudica

I resti di almeno una decina di persone sono stati trovati accatastati l’uno sull’altro sotto una botola all’interno dell’eremo di Monte Scalpello, a Castel di Iudica, in provincia di Catania. A darne notizia stamane è il quotidiano La Sicilia. La scoperta è avvenuta durante lavori di restauro del luogo di culto. Sul posto sono intervenuti la Polizia Locale, i carabinieri ed un dirigente dell’Asp di Catania. Del ritrovamento è stata informata la Procura della Repubblica di Caltagirone, che ha sequestrato la botola affidandola in custodia al parroco Pietro Mannuca. Accertamenti dovranno ora stabilire a che epoca risalgano i resti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X