stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltagirone, le multe non scoraggiano: confisca dell'auto a chi abbandona rifiuti per strada

Caltagirone, le multe non scoraggiano: confisca dell'auto a chi abbandona rifiuti per strada

Lotta all’abbandono dei rifiuti per strada a Caltagirone. L’Amministrazione comunale ha deciso di adottare un provvedimento per scoraggiare chi abbandona i rifiuti, deturpando l’ambiente.

Con una delibera viene stabilito il sequestro cautelare, nonché la successiva confisca, da parte della polizia municipale, “delle cose che servirono o furono destinate a commettere la violazione”, tra le quali vanno annoverati anche i veicoli impiegati per l’abbandono dei rifiuti. Ciò potrà avvenire nei casi in cui la sanzione non sia stata saldata entro la scadenza prevista. I beni confiscati saranno venduti, assegnati o devoluti a soggetti pubblici, secondo le norme che disciplinano la materia.

“Si tratta – dice il sindaco Fabio Roccuzzo – di un inasprimento necessario nei confronti di coloro che, con le proprie condotte irresponsabili, continuano ad arrecare un grave danno alla città. La sanzione pecuniaria si rivela spesso inidonea a raggiungere le sue finalità di prevenzione, repressione e contestuale rieducazione. Siamo fiduciosi che il rischio confisca abbia una funzione deterrente notevolmente superiore”.

“Tolleranza zero – aggiunge l’assessore alla Transizione ecologica Lara Lodato – per gli incivili che continuano a sporcare, nonostante la raccolta differenziata porta a porta e il centro comunale di raccolta siano ormai realtà consolidate. Visto che spesso la semplice multa non basta a evitare certi comportamenti, vogliamo contrastare il fenomeno con ogni mezzo e ricorrendo, quindi, anche al sequestro e alla confisca”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X