stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Percosse e minacce all'ex compagna, la ricatta anche con immagini intime: arrestato pregiudicato di Giarre
CARABINIERI

Percosse e minacce all'ex compagna, la ricatta anche con immagini intime: arrestato pregiudicato di Giarre

Un pregiudicato di 60 anni di Giarre è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Guardia Mangano, con la collaborazione dei colleghi di Viagrande. I militari lo hanno sorpreso in flagranza, responsabile di atti persecutori nei confronti della ex compagna 58enne che aveva interrotto la relazione per il comportamento violento dell’uomo e l’aveva denunciato perché continuava a vessarla.

La donna. della frazione acese di Guardia, aveva raccontato ai carabinieri che l’ex compagno l’aveva parecchie volte malmenata nel corso della relazione arrivando anche a minacciarla di rendere pubbliche, se non avesse sottostato alla sua volontà, alcune loro immagini intime che aveva registrato a sua insaputa. Ai militari aveva detto anche che per paura e vergogna non si era mai recata al pronto soccorso né aveva denunciato le percosse subite per mano dell’ex compagno, che per sfogare la sua ira era arrivato anche a prendere a calci il suo cagnolino.

I militari sono ora intervenuti su richiesta della donna, quando l’uomo si è recato sul suo posto di lavoro, e lo hanno bloccato al termine di un inseguimento in auto. L'arresto è stato convalidato. Inizialmente posto ai domiciliari, è stato poi sottoposto al divieto di avvicinamento a meno di 300 metri dall’ex compagna e dai luoghi da essa frequentati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X