PITTURA

Premio Sciuti a Zafferana, tutto pronto per la cerimonia

di
premio sciuti zafferana etnea, Catania, Cultura
Lla Giuria e il Comitato organizzatore del Premio Sciuti

ZAFFERANA ETNEA. "Il nostro premio si caratterizza per la sua internazionalità e soprattutto per la serietà nella scelta dei premiati. Non vuole essere secondo a nessun altro premio culturale di cui Zafferana ormai vanta radici e tradizioni profonde, come ad esempio il premio Brancati per la letteratura". Lo ha dichiarato il direttore artistico del "Premio internazionale di pittura Giuseppe Sciuti", Paolo Giansiracusa, in apertura dei lavori della giuria. Il prossimo mese di settembre si preannuncia culturalmente assai intenso a Zafferana Etnea. In attesa del Premio letterario Brancati previsto per il 30, l'attenzione si concentra adesso sulla 4^ edizione del Premio Internazionale di Pittura "Giuseppe Sciuti” in programma sabato 16 settembre alle 19, nella Sala consiliare del Municipio di Zafferana.

Ieri pomeriggio, intanto, si è riunito il Comitato Organizzatore dellevento di cui è direttore artistico il prof. Paolo Giansiracusa, dell'Accademia delle Belle arti, presieduto dal Maestro Corrado Iozia e di cui fanno parte lo scultore Carmine Susinni, il giornalista Francesco La Rosa, l'architetto Alfio Tropea, il pittore Angelo Messina e la fotografa Roberta Ferlito.

La Giuria del Premio Sciuti 2017 è, invece, costituita da Graziella Torrisi (pittrice e vice presidente del Consiglio comunale), dallo scultore Giuseppe Cristaudo, dal giornalista Mario Pafumi, dalle pittrici Carmela Garro, Debora Vasta e Manuela Privitera, dai docenti dellAccademia di Belle Arti di Catania, Rocco Froiio e Stefano Puglisi.

Al termine della riunione, la Giuria, dopo aver valutato i curricula di alcuni artisti internazionali ha deciso di assegnare il Premio Internazionale Giuseppe Sciuti- 2017 ad una donna. Quest'anno il prestigioso riconoscimento andrà alla pittrice catanese, ma ormai di caratura internazionale, Elisa Anfuso. Nella sua opera pittorica, i giurati hanno riscontrato una “qualità stilistica ed espressiva legata alla contemporaneità”.

Inoltre, secondo regolamento, assegnati riconoscimenti anche per altre due sezioni: il Premio alla Carriera, attribuito al Maestro Corrado Iozia (pitto-scultore e presidente dellAssociazione Artistico-Culturale Giuseppe Sciuti) ed il premio riservato alla sezione Giovani che è andato al Dott. Francesco Caristia, brillante studente dellAccademia di Belle Arti di Catania. Sarà, inoltre, assegnato un riconoscimento alla memoria a Mario Scalia, apprezzato pittore componente dellAssociazione Sciuti”, recentemente scomparso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X