AMT DI CATANIA

Trasporto pubblico, assunti 20 nuovi autisti

CATANIA. Venti nuovi autisti sono stati assunti all'interno dell'Azienda di trasporto pubblico catanese, l'Amt. E' stato il sindaco della città in persona a consegnare, in una cerimonia ufficiale, le lettere di assunzione ai 20 neo-assunti. «Oggi è un giorno particolarmente felice perchè diamo un pò di serenità a venti famiglie catanesi». Così il sindaco del capoluogo etneo, Enzo Bianco, ha accolto nel salone Bellini di Palazzo degli Elefanti i nuovi autisti.

Alla cerimonia hanno partecipato  anche il presidente dell'Amt, Carlo Lungaro, il presidente del Consiglio comunale, Francesca Raciti, il vicesindaco Marco Consoli e l'assessore alle Partecipate, Giuseppe Girlando.  «Ho coltivato, sin dal mio insediamento, l'idea di rilanciare il trasporto pubblico di Catania - ha dichiarato Bianco - e quando ho chiamato Carlo Lungaro a presiedere l'azienda ho assunto insieme a lui un impegno morale: risanare i conti, aumentare gli autobus in circolazione e assumere nuovi autisti, seguendo l'iter di un concorso che era già pronto da troppo tempo».

Il sindaco ha poi augurato buon lavoro al nuovo direttore dell'Amt, Antonio Barbarino, ricordando come oggi, «grazie a un serio lavoro, l'Azienda abbia raggiunto uno standard che si avvicina a un livello soddisfacente», e ha infine annunciato che «partirà a breve un collegamento speciale con la zona sud della città, ancora poco servita dai mezzi pubblici».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X