stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Paternò, Ipab in crisi e dipendenti senza stipendi: da mercoledì servizio sospeso
IL CASO

Paternò, Ipab in crisi e dipendenti senza stipendi: da mercoledì servizio sospeso

di

PATERNO'. Si inasprisce la protesta dei dipendenti dell' IPAB «Salvatore Bel lia», dopo il decreto di estinzione firmato da Rosario Crocetta che pone fine alla vita tormentata dell' IPAB, gravato da 3 milioni di debiti(35 mensilità arretrate da dare ai dipendenti,contributi non versati all' Inps e Inail, rate di mutui contratti non pagate, cartelle esattoriali non saldate).

I 16 dipendenti dell' IPAB, in stato di agitazione, e hanno allo stremo della sopportazione hanno lanciato un ultimatum alla politica: «Entro martedì vogliamo delle risposte - hanno detto i manifestanti - e già mercoledì consegneremo le chiavi della struttura al sindaco, dato atto anche ad azioni eclatanti. Si è tanto parlato ma ancora non abbiamo visto nulla di concreto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X