stampa
Dimensione testo
BENESSERE

A corpo libero o con gli attrezzi: ecco come tonificarsi facendo boxe

di
L’incontro fra sport differenti, attraverso sessioni di lavoro che includono l’uso dello step aerobico o di circuit training, ma seguendo le regole della preparazione atletica e dell’allenamento funzionale

CATANIA. La tonificazione entra nel mondo del fitness da combattimento. Un incrocio di discipline diverse che, nell'era di un benessere sportivo diventato ormai sempre più ibrido, dà vita a una nuova disciplina: il «GroupToning».

Un'esclusiva tutta italiana presentata per la prima volta a Torre del Grifo, a Catania, lo scorso week end. È qui, infatti, che sabato 6 e domenica 7 dicembre la Ibff, Italian Boxing&Fitness Federation, ha svolto il primo corso di formazione di «GroupToning» con l'obiettivo di fornire tecniche per la creazione di lezioni di tonificazione, basate sui principi della preparazione atletica e dell'allenamento funzionale.

Si tratta, in particolare, di «un nuovo settore della Ibff dedicato alla tonificazione, nato per dare la possibilità agli istruttori di Fight fitness di essere più versatili e completi da un punto di vista professionale - spiega Vincenzo Mazzarella, fondatore dell'Accademia italiana di aerobica boxata e fitness, divenuta in breve tempo un punto di riferimento per gli appassionati del settore -. Per il GroupToning, la Ibff si avvale della docenza di prestigiosi istruttori di fama internazionale, proponendo una formazione attenta alle ultime conquiste scientifiche riguardo l'allenamento. In questo caso, a tenere il corso è stato l'insegnante internazionale Giorgio Radici, atleta Elite Nike, che ha sposato in pieno il progetto targato Ibff e, senza risparmiarsi, ha guidato la formazione delle due giornate».

Come accade sempre nel programma di educazione dell'accademia, anche in questo fine settimana catanese «teoria e pratica si sono alternate in un'osmosi coerente e perfetta - aggiunge Mazzarella -, proponendo diversi metodi per la costruzione e lo sviluppo di lezioni di tonificazione, in linea con le regole della preparazione atletica e dell'allenamento funzionale. In questo week-end, in particolare, il lavoro è stato focalizzato su circuit training, interval training, sessioni di allenamento con lo step, a corpo libero con piccoli attrezzi e anche a coppie».

Per contenuti e struttura di allenamento, il GroupToning non è solo una novità assoluta della Federazione, ma anche un'esclusiva della stessa accademia. «Il nostro obiettivo è quello di riuscire a offrire punti di vista differenti che possano garantire una formazione di eccellenza - continua il titolare -. Ecco perché lo slogan che accompagna il progetto Ibff è "Fit Different". Il nostro modus operandi nel fitness punta a guardare le cose da punti di vista diversi, sempre con spirito critico, non crogiolandosi mai nella sterilità dell'abitudine. Perché talvolta cambiare il punto di vista sulle cose, fa cambiare le cose stesse. La nostra mission consiste, infatti, nell'operare offrendo un allenamento valido e consapevole che metta al primo posto la didattica e la metodologia».

E tra le altre novità proposte dalla Ibff, il 2015 è l'anno decisivo per l'accademia che presenterà le formazioni di Strikeboxe, Groupboxing for kids, per i bimbi dai 6 ai 12 anni e infine, in anteprima mondiale, verranno proposte le formazioni di Groupsparring: la novità del mondo del fitness basata su un lavoro a coppie attraverso l'utilizzo di speciali colpitori. Per qualsiasi altra informazione basta visitare il sito www.ibff.it.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X