stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Torna a Tremestieri Etneo lo "Strike dei desideri", il torneo di bowling per bimbi oncologici
SOLIDARIETA'

Torna a Tremestieri Etneo lo "Strike dei desideri", il torneo di bowling per bimbi oncologici

Dal 22 settembre, per cinque appuntamenti, si giocherà a bowling per raccogliere fondi da devolvere al LAD Project per il completamento di WonderLAD, la ‘casa abbraccio’ che accoglie i bambini oncologici

Una iniziativa benefica che “fa centro”, in grado di coinvolgere in maniera trasversale adulti e bambini, è quella della Asd Smiley Club che, anche quest’anno, per la seconda edizione consecutiva, organizza il torneo di bowling “Strike dei desideri”, uno degli appuntamenti di solidarietà più attesi nella provincia etnea, che partirà martedì 22 settembre, alle ore 20:45. Si svolgerà al Bowling “Frenz” a Le Ginestre di Tremestieri Etneo, per sostenere il LAD Project nel completamento di WonderLAD, la casa del “cure & care” dei bimbi oncologici.

“Siamo felici – dichiarano Emilio Randazzo e Cinzia Favara, fondatori di LAD Onlus - che la bella esperienza dello Strike dei desideri si rinnovi, perché rappresenta un esempio concreto di solidarietà e di speranza, senza rinunciare al divertimento. Grazie ancora una volta ad Antonio Coco per la sua meravigliosa iniziativa”.

Dopo la grande apertura, sono previsti altri quattro appuntamenti, che si svolgeranno alla stessa ora e nella medesima location: giovedì 24 settembre; venerdì 25 settembre; martedì 29 settembre. Ci saranno anche la semifinale e la finale, previste per venerdì 2 ottobre.

“Ho conosciuto il LAD Project quasi per caso, tramite i giornali, quando ancora WonderLAD era solo un cantiere – dichiara Antonio Coco, l’organizzatore dell’iniziativa -. In poco tempo decisi di contattarli e di provare a mettermi in gioco in modo da sostenere a modo mio il progetto. Così ho unito la mia grande passione per il bowling per fare del bene creando aggregazione: ecco com’è nato lo “Strike dei desideri”.

Proprio in virtù del grande successo riscosso la scorsa edizione, anche quest’anno al momento dell’iscrizione (la quota di partecipazione è 10 euro) verrà fornita la T-shirt del torneo e da quel momento sarà il tempo di ridere, giocare e condividere una fantastica serata, all’insegna di tutte le misure igienico-sanitarie previste dai protocolli diffusi a causa della pandemia da COVID-19.

A ogni appuntamento verranno disputate due partite a totale birilli e, al termine di tutti i turni di gioco, verrà stilata una classifica che decreterà i 16 semifinalisti, che accederanno all’ultimo appuntamento.

Venerdì 2 settembre ci sarà un’ulteriore selezione fino ai 4 finalisti che, accedendo alla finale, azzereranno il punteggio e giocheranno una singola partita su una coppia di piste che stabilirà la classifica finale. Alla fine avverrà la premiazione.

Per ulteriori info e iscrizioni al torneo chiamare al numero +39 348 23 77 293 o scrivere una mail a  info@ladonlus.org.

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X