stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Gli Avengers di YouTube infiammano Etna Comics, show con «I 4 gentlemen»
SHOW A CATANIA

Gli Avengers di YouTube infiammano Etna Comics, show con «I 4 gentlemen»

di
Catania, Società
Da sinistra: Gianluca Impegnoso (vicedirettore Etna Comics), Thomas Hungry, Danny Lazzarin, xMurry, Maurizio Merluzzo e Antonio Mannino (direttore Etna Comics)

L’entertainment è cambiato. Etna Comics ne è l’esempio: numerosissimi gli ospiti presenti alla kermesse catanese sulla cultura pop ma a catalizzare le attenzioni del pubblico sono stati i creatori di contenuti digitali: gli youtuber hanno ormai invaso il mondo delle fiere e spostano migliaia di persone. All’Etna Comics, poi, arrivano anche i grandi gruppi: “I 4 gentlemen”, per la prima volta live - ieri sera (3 giugno) alle Cimuniniere - tutti assieme sono l’ultimo megagruppo di creators che ha rivoluzionato – per l’ennesima volta – il divertimento interattivo che nasce sul web. Maurizio Merluzzo, xMurry (Giorgio Muratore), Danny Lazzarin, Thomas Hungry (Thomas Marenduzzo) sono ormai definiti gli Avengers di YouTube. La loro carriera solista ha portato a milioni di visualizzazioni ma da quando lavorano in gruppo, la loro esposizione si è moltiplicata. Sono andati oltre al concetto di influencer, ormai sono vere e proprie rockstar per un pubblico ben specifico che si allarga giorno dopo giorno. La fiera, alla loro presenza, si è dovuta infatti fermare: troppe erano le persone accalcate sotto il palco e gli organizzatori hanno anche dovuto limitare i flussi. Risate a crepapelle in occasione delle proiezioni in anteprima degli episodi della nuova serie.

«L’idea è nata a Palermo quando questi quattro esponenti si sono incontrati negli studi dove registra i video xMurry – spiega Paolo Cellammare, regista dei video de “I 4 gentlemen” – e abbiamo scoperto come insieme fossero un vero e proprio diamante grezzo». L’idea è stata quella di legare i creator a dei personaggi aristocratici che si sfidano a colpi di insulti aulici o attraverso altre idee che generano una ilarità straordinaria e senza fine. Il tutto, rigorosamente in smoking. Dei novelli James Bond in tinte youtubiane. «Abbiamo portato qualcosa di nuovo all’interno del movimento italiano di YouTube – dice xMurry -, è un progetto che ha dato una freschezza a questo mondo». I video sono curati in modo maniacale, con la produzione he si avvicina più alla produzione delle serie tv moderne che ai cari vecchi video girati nelle camerette. «La cura nelle immagini ha regalato un percepito molto forte al pubblico» aggiunge Danny Lazzarin. Per Maurizio Merluzzo, la cura è soprattutto anche «nella struttura narrativa. Sono dei supervideo per la loro qualità. Non abbiamo risollevato YouTube Italia, l’abbiamo sempre tenuta nel palmo della nostra mano». Usciranno tanti video e saranno pubblicati nei quattro profili dei creator. «Abbiamo visto che tutti questi appassionati conoscono in modo profondo ognuno di noi – dichiara Thomas Hungry - , ricevere un bagno di folla è sempre stupendo». Insomma, il mondo dello spettacolo si modifica. Adesso il cinema attrae, la tv vende ma il web conquista tutti, anche grazie a “I 4 gentlemen”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X