stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Ennesima rivoluzione in casa Acireale
ECCELLENZA

Ennesima rivoluzione in casa Acireale

Si puntellano le formazioni in vista dei raduni e della preparazione precampionato. La Figc ratifica l’Atletico Trecastagni

ACIREALE. Si puntellano gli organici a pochi giorni dai raduni e dall'inizio preparazione. Dalla prossima settimana scatterà il mese delle «fatiche», in attesa dell'inizio ufficiale dei «giochi». Eccellenza. Rivoluzione all’Acireale. Nwigne Ike torna in granata dopo quasi due anni, attaccante ex Alcamo come Andrea Gambino; per la difesa Giuseppe Zappalà dal Siracusa, il 1998 Filippo Vittorio dal Città diCatania ed il 1997 Giulio Gabriele dal Viagrande. Tra i pochi confermati Godino e Truglio.

Altro «colored» in casa Scordia, l'attaccante Davis Opoku (ex Licata, Paternò e Castrovillari). Forze fresche, di scuola Catania, tra i pali con Jonathan Pandolfo (ex Siracusa) ed in mediana con Salvatore Tosto (Noto e Vittoria). Confermato Diop in difesa. Nel Viagrande, la novità è Giovanni Occhipinti 1998 scuola Acireale.
Promozione. Carmelo Vinciguerra è il nuovo presidente dell'Atletico Pedara che, attraverso il lavoro del digì Antonio Ravidà, ha affidato la panchina a Maurizio Romeo; Francesco Insanguine il vice, Fabrizio Alì preparatore dei portieri. Sono arrivati: Paolo Saia tra i pali, Fabio Mongelli e Gibì Grasso in avanti, gli juniores Scardaci, Mirabella e Famà. Gi.Si.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X