Catania, alberi pericolanti nel quartiere Borgo-Sanzio: i residenti chiedono interventi urgenti

I residenti di via Luigi Pirandello, nel quartiere Borgo-Sanzio di Catania, chiedono interventi urgenti da parte del servizio di verde pubblico. A farsi carico delle loro istanze è stato il Comitato Cittadino Vulcania che si è quindi rivolto all’Amministrazione Circoscrizionale e Comunale. "Nonostante siano avvenuti molteplici segnalazioni, denunce e comunicati stampa dagli stessi. C’è la totale assenza del servizio verde pubblico per la presenza di alberi pericolanti che hanno superato l’altezza dei pali della luce e di conseguenza la via è completamente al buio", si legge in un comunicato.

Il Comitato "si fa portavoce della protesta dei residenti di Via Pirandello che reclamano la mancanza di interventi di potatura degli enormi alberi pericolanti, di conseguenza l'abbassamento delle luci perché a causa dei rami che li coprono la strada è al buio. I residenti contestano che queste problematiche persistono da troppo tempo a causa dell'immobilismo e della massima indifferenza da parte dell’Amministrazione Circoscrizionale e Comunale".

La presidente del Comitato, Angela Cerri dichiara: “Chiediamo la messa in sicurezza della via con interventi urgenti di potatura. Dopo tante promesse ancora nulla di fatto. È necessario ottimizzare gli interventi per questioni di sicurezza stradale pubblica per la presenza di troppi alberi pericolanti. In questa settimana i cittadini hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco, perché l’ondata di vento, in questi giorni, ha provocato la rottura di enormi rami. Occorre intervenire urgentemente, bisogna prevenire il pericolo di possibili incidenti per gli automobilisti, i residenti e non, i commercianti e i pedoni. I nostri amministratori, venendo a conoscenza di tali possibili pericoli, che cosa aspettano a intervenire?”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X