L'Etna fa sentire la sua voce: le suggestive foto della nuova eruzione

Da un lato c'è lo spettacolo, dall'altro il timore che l'eruzione possa intensificarsi. L'Etna è tornato a far sentire la sua voce. Due fratture sub-terminali si sono aperte alla base del cratere Sud-Est e sul fianco nord-orientale del Nuovo cratere Sud-Est.

Emergono due colate laviche al momento poco alimentate che hanno percorso poche centinaia di metri nella zona sommitale del vulcano attivo più alto d'Europa. In questa gallery alcune foto scattate in queste ore.

"Siamo all'avvio di una nuova fase eruttiva dell'Etna - spiega il direttore dell'Ingv di Catania, Eugenio Privitera - che potrebbe finire presto o durare mesi. I fenomeni sono tutti confinati nella zona sommitale del vulcano e non costituiscono un pericolo per centri abitati e persone, ma bisognerà controllare i flussi di turisti nella zona per la loro sicurezza".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X