stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Aula polifunzionale e un giardino dei racconti alla scuola di Santa Venerina: il progetto

Aula polifunzionale e un giardino dei racconti alla scuola di Santa Venerina: il progetto

"L'ora di lezione non basta", il progetto dell'associazione nazionale “Senza Zaino-Per una scuola comunità”, entra nel vivo all'istituto comprensivo di Santa Venerina in provincia di Catania.

La scuola, guidata dalla dirigente scolastica Mariangiola Garraffo, è una delle 15 in tutta Italia che si è aggiudicata il finanziamento di 110mila euro per dar vita appunto al progetto, in collaborazione anche con l'università di Firenze.

Oggi alle 18 dunque, presso il plesso della frazione Dagala del Re, saranno presentati la nuova aula polifunzionale, il giardino dei Racconti, l’aula errante e la mappa della comunità. Tutte strutture volte a contrastare la povertà educativa, proponendo un nuovo modello di scuola basato sull'inclusione e la cooperazione.

Ci saranno il presidente della Regione Nello Musumeci, l’assessore regionale all’Istruzione Roberto La Galla, il sindaco di Santa Venerina Salvatore Greco, l’assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Santa Venerina Alfio Di Paola, la dirigente scolastica della scuola di Santa Venerina Mariangiola Garraffo, e i dirigenti scolastici della scuola Mazzei di Giarre e del liceo Guttuso di Giarre ossia Tiziana D’Anna e Gaetano Ginardi.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X