stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Nuovo film di Pieraccioni, primo ciak ad Arezzo

Nuovo film di Pieraccioni, primo ciak ad Arezzo

Primo ciak del film "Un fantastico
via vai" questa mattina al Teatro Pietro Aretino di Arezzo.
Leonardo Pieraccioni, al termine delle riprese, alle quali per
alcuni minuti ha potuto assistere la stampa, ha incontrato i
giornalisti: «Sono entusiasta di girare ad Arezzo. Non
conoscevo la bellezza totale di questa città, non la conoscevo
fin nei suoi vicoli. Ma quando sono venuto a vederla per bene,
dopo che mi era stata proposta dal mio sceneggiatore insieme ad
altre come Pisa, ne sono rimasto incantato. È bellissima e
sarà protagonista di questa pellicola come lo sono state altre
in altri film» ha detto il regista e comico toscano.
Nel cast anche la catanese 23enne Marianna Di Martino.
E non poteva mancare un commento su questo meteo a dir poco
bizzarro: «È il primo film che non giro in inverno - ha
scherzato - Non lo sapevo, ma siamo venuti a girare a
novembre». E l'ironia poi non si trattiene su Ceccherini,
attore e collega da sempre di Pieraccioni: «Mi scuso
soprattutto per il disagio che creerà Ceccherini. Arriverà
come Hannibal Lecter con museruola e camicia di forza».
Ed ai cronisti che insistevano sul perchè abbia scelto
proprio Arezzo ha spiegato: «È una zona che mi porta fortuna,
i film girati qui hanno avuto successo, pensiamo al Ciclone, il
Pesce innamorato ed Una moglie bellissima».
Ma questa è una storia diversa dalle altre, infatti come
spiega lo stesso Pieraccioni: «Sono voluto partire da dove ero
arrivato con gli altri film. Si chiudevano sempre con il lieto
fine in una storia d'amore tra me ed una bellissima compagna.
Questa volta il mio personaggio, un banchiere, è sposato da
sedici anni. Moglie, figli ed una vita normale. Una routine che
appiattisce però il rapporto di coppia così la mia consorte mi
sbatte fuori da casa, e mi ritrovo a vivere con degli studenti.
Ho scelto attori che fanno ridere in primis me».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X