stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca La "Nivarrata", parte ad Acireale il festival della granita

La "Nivarrata", parte ad Acireale il festival della granita

E' stato il sindaco Nino Garozzo, assieme agli assessori Nives Leonardi, Giuseppe Calì e al vicesindaco Mario Pavone, a tagliare il nastro inaugurale della "Nivarrata", il festival della granita siciliana organizzato dalla Confesercenti e da Studio Muse con il patrocinio della Città di Acireale e della Provincia di Catania.
"A Nivarata" è un vero e proprio festival della granita nel corso del quale i visitatori, acquistando un coupon, avranno diritto a degli assaggi delle granite in cinque stand diversi. Oltre ai gusti "tradizionali" (limone, mandorla, caffé, pistacchio, gelsi, cioccolato), infatti, è dato ampio spazio d'inventiva ai pasticceri per realizzare granite ai gusti originali e con le combinazioni più fantasiose. Essendo un festival, alla fine ci sarà un vincitore, determinato dal giudizio della giuria formata dal giornalista Nino Aiello, dallo chef Andy Luotto, dal presidente dell'associazione siciliana pasticcieri e cuochi Saverio D'Anna, dal maestro gelatiere Franco Patanè e dal docente della Scuola Italiana di gelateria Arnaldo Conforto.
Oltre a Luotto, ospite straordinario della manifestazione è anche il "maestro" Graziano Pranteddu proveniente dalla Sardegna, che ha presentato la sua "carapigna", la granita sarda realizzata con il metodo tradizionale (servizio a cura di Raffaele Musumeci).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X