SERIE B

Il Catania sbanca col Pro Vercelli, le immagini della partita - Video

CATANIA. La rivoluzione fa bene al Catania. Rigenerati dai sette acquisti nella finestra di mercato di gennaio, i rossazzurri travolgono la Pro Vercelli per 4-0 tornando alla vittoria dopo ben sette giornate, a due mesi di distanza dall'ultimo successo. Il tecnico Dario Marcolin, alla prima uscita al Massimino sulla panchina etnea, schiera un solo argentino (Rinaudo l'unico 'superstite' della colonia sudamericana) e lancia dal 1' tutti i nuovi arrivi (Belmonte, Schiavi, Ceccarelli, Mazzotta, Coppola, Sciaudone e Maniero) venendo ripagato da una prestazione intensa, necessaria per allontanare una crisi che ha portato gli etnei al penultimo posto in classifica.

 

 

La Pro Vercelli, mai a proprio agio in trasferta in questo torneo cadetto, subisce l'avvio deciso dei padroni di casa, già sul 2-0 dopo 16' grazie all'ispirato Calaiò, che prima sfrutta da punta di razza un cross da sinistra di Mazzotta e poi trasforma con freddezza un rigore decretato per fallo di Castiglia su Sciaudone.
Una pregevole punizione a giro dal limite di Rosina (33') completa l'ottimo primo tempo catanese e tramortisce gli ospiti, che tentano vanamente di reagire senza però mai chiamare all'intervento Terracciano. Nella ripresa c'è gloria pure per Maniero, bravo a sfruttare un assist di Calaiò e a battere Russo con un preciso sinistro dal limite. La Pro Vercelli cerca almeno un gol nel finale con il nuovo entrato Beretta, fermato però da una puntuale chiusura di Schiavi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook