stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Catania fermato sul pari a Cittanova, salta la decima vittoria consecutiva
SERIE D

Catania fermato sul pari a Cittanova, salta la decima vittoria consecutiva

Serie D, Catania, Calcio
Valenti, portiere del Licata, in questa foto impegnato contro il Trapani

Il Catania si ferma a quota nove vittorie consecutive in avvio di campionato di Serie D. Il pareggio a reti inviolate è arrivato a Cittanova. Nonostante l’avvio frizzante, il Catania è rimasto presto impigliato nella morsa tattica degli avversari: le occasioni capitate sul finale di primo tempo a Lorenzini e Rizzo e al 5’ della ripresa ad Andrade non bastano per scalfire il fortino giallorosso. Nei minuti di recupero protesta del Catania per un presunto fallo da rigore su Sarao.

In classifica i rossoazzurri mantengono invariato il vantaggio di otto punti sulla seconda in classifica, il Lamezia, grazie all’impresa del Licata, che strappa un punto (1-1) sul campo della forte compagine calabrese. Protagonista per i siciliani il portiere Valenti, che al 18’ del primo tempo ha parato un rigore calciato da Ferreira, anche se il gol dei padroni di casa è arrivato subito dopo, con un colpo di testa di Terranova su corner battuto da Maltese. Il pari del Licata nella ripresa, al 24’, grazie a un’incertezza di Mataloni, sorpreso dal rimbalzo del pallone su un tiro non irresistibile di Jalilu Mudasiru.

In zona play-off guadagna punti il Sant’Agata, in un buon momento di forma, che supera con un secco 4-0 il fanalino di coda, la Mariglianese. I gol tutti nella ripresa: 1’ Calafiore, 13’ Cicirello, 37’ Squillace, 40’ Mazzamuto. Il Canicattì invece non riesce a fermare la Vibonese, terza in classifica. La formazione di Vibo Valentia vince per 2-0, anche in questo caso con due reti segnate entrambe nella ripresa: al 10’ Trajkovski e al 39’ Bonnin.

Netta affermazione della Sancataldese nel derby casalingo con il Ragusa. Dopo un altro primo tempo chiuso sullo 0-0 dalle due squadre, nella seconda frazione di gioco si scatena Sandro Baglione, autore di una doppietta (al 7’ e al 18’). Chiude il conto nei minuti di recupero Guadagnoli. Ragusa in dieci per mezz’ora  per un intervento scomposto di Strumbo su Tuccio: l’arbitro estrae il rosso.

Pareggia in casa (1-1) l’Acireale contro il San Luca. Finale pirotecnico: segna la squadra acese all’83’ con Tumminelli, pareggia  Janneh in pieno recupero. E in extremis, al 93’ di gioco, arriva anche la rete di Raucci, che regala un'importante vittoria al Paternò (1-0) nel match interno contro il Locri. Rinviata Real Aversa-Trapani per i numerosi casi Covid all’interno della squadra campana.

Risultati

SERIE D - GIRONE I - 10^ GIORNATA - 6/11
Acireale - San Luca 1-1
Canicattì - Vibonese 0-2
Castrovillari - S. Maria Cilento 1-1
Cittanova - Catania 0-0
Città di S. Agata - Mariglianese 4-0
Lamezia Terme - Licata 1-1
Paternò - Locri 1-0
Real Aversa - Trapani rinviata
Sancataldese - Ragusa 3-0ù

Classifica

Catania 28 punti
Lamezia Terme 20
Vibonese 19
Sant'Agata, Real Aversa, Locri 15
Ragusa 14
Paternò 13
Licata, Trapani, Canicattì, SM Cilento, Castrovillari 12
Acireale, San  Luca 11
Sancataldese 10
Cittanova 5
Mariglianese 3

Prossimo Turno

11^ GIORNATA - 13/11
Catania - Canicattì
Licata - Acireale
Locri - Città di S. Agata
Mariglianese - Cittanova
Paternò - Castrovillari
Ragusa - Real Aversa
San Luca - Sancataldese
Trapani - S. Maria Cilento
Vibonese - Lamezia Terme

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X