L'AGGRESSIONE

Ausiliaria del Pronto Soccorso del Policlinico di Catania picchiata mentre era a lavoro

ausiliaria, POLICLINICO, pronto soccorso, Catania, Cronaca
Il Policlinico di Catania

"Andare a lavoro stamattina, non è stato affatto piacevole soprattutto se per aiutare gli altri alla fine ricevi violenza. Io me la caverò con un bel po' di giorni di prognosi. Spero che questa persona, se così si può chiamare, che mi ha picchiata ingiustamente mentre svolgevo il mio lavoro venga punita dalla legge. Sono fiduciosa!". E' lo sfogo pubblicato su Facebook da un'ausiliaria del Pronto soccorso del Policlinico di Catania picchiata solo per aver detto al paziente che non poteva passare dal triage.

Sul caso è intervenuta la Fsi-Usae che condanna la vile aggressione. "Una vergogna - dichiara Calogero Coniglio, segretario regionale della Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei  - Grazie alle nostre denunce al Questore, all’epoca Marcello Cardona, eravamo riusciti a far installare un bottone collegato con la Questura: piggiandolo arrivava la pattuglia della polizia senza passare dal centralino e quindi guadagnando tempo. Bene, nel nuovo pronto soccorso del policlinico questo sistema non è stato installato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X