stampa
Dimensione testo
A CATANIA

Ancora guai per Agata Arena: la cantante neomelodica denunciata per affissioni abusive

Tre cartelloni pubblicitari sei per sei che promuovevano l’uscita del primo lavoro discografico della cantante neomelodica Agata Arena, esposti senza autorizzazione, sono stati oscurati dalla polizia municipale di Catania dopo indagini avviate dal commissariato di Librino.

Alla cantante sono stati contestati tre illeciti amministrativi: sanzioni pure per il legale rappresentante della società di pubblicità perchè continuava a mantenere installati gli impianti sprovvisto di autorizzazione. Per quest’ultima contestazione come obbligata in solido è stata individuata l’artista committente e beneficiaria del messaggio pubblicitario.

Sono in corso verifiche ed accertamenti della polizia di Stato, in relazione a possibili manifestazioni non autorizzate, nella zona di piazza Caduti del Mare, da parte della cantante neomelodica che nei giorni scorsi avrebbe organizzato e partecipato a un concerto neomelodico con l’accensione di fuochi d’artificio.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X