stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Droga appesa dentro l'armadio, arrestato 20enne catanese

di

Faceva essiccare le infiorescenze dentro l'armadio. Questa era l'invenzione del 20enne catanese, Giuseppe Stabile, arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo di Catania Piazza Dante per produzione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacente.

Dalle indagini, i militari hanno intuito che il giovane potesse essere coinvolto in reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti e così hanno perquisito il suo immobile. Nella mansarda dell’abitazione è stata trovata una piccola centrale fai da te per la produzione di canapa indiana: una piantina di cannabis coltivata in vaso alta 1,50 mt, concimi, 10 dosi della medesima sostanza già confezionata in dosi, un armadio utilizzato per l’essiccazione delle infiorescenze, nonché 85 euro ritenuti provento dello spaccio, tutto posto sotto sequestro.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato posto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X