stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca «La mamma di Elena voleva incastrare mio fratello»: parla la cognata
IL GIALLO DELLA BIMBA

«La mamma di Elena voleva incastrare mio fratello»: parla la cognata

figlicidi, infanticidio, Alessandro Del Pozzo, Elena Del Pozzo, Martina Patti, Catania, Cronaca
Il padre della piccola Elena sul luogo in cui è stato trovato il corpo

«Martina Patti, la mamma di Elena, voleva incastrare mio fratello. Un anno fa mio fratello fu accusato ingiustamente di una rapina, ma fortunatamente fu scagionato completamente. Quando dal carcere passò ai domiciliari, sotto casa trovammo un biglietto di minacce con scritto: “non fare lo sbirro, attento a quello che fai”. Mio fratello non sa nulla di nulla. A quel biglietto la madre della bimba ha fatto riferimento dicendo che avevano rapito Elena». Lo ha affermato Martina Vanessa del Pozzo, zia paterna della piccola, parlando con i giornalisti nella zona in cui è stato recuperato il corpo della nipotina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X