stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Operazione antimafia tra la Sicilia e la Lombardia: misure cautelari per 24 persone

Operazione antimafia tra la Sicilia e la Lombardia: misure cautelari per 24 persone

Inchiesta su estorsioni, droga, armi e trasferimento valori. I provvedimenti eseguiti dalla guardia di finanza

Un’operazione antimafia, con oltre 100 militari del Comando provinciale della guardia di finanza di Catania, è in corso tra Sicilia e Lombardia. I finanzieri stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari personali e reali emessa dal gip, su richiesta della Dda della Procura di Catania, nei confronti di 24 persone. Agli indagati sono contestati, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, estorsione aggravata dal metodo mafioso, traffico organizzato di sostanze stupefacenti, trasferimento fraudolento di valori e detenzione di armi. L'operazione è stata denominata «Tuppetturu», nome che in siciliano indica una piccola trottola di legno.

I 24 indagati ai quali sono state notificate le misure cautelari, sono ritenuti affiliati alla famiglia Cintorrino, legata al clan Cappello e ai Brunetto, schierati con i Santapaola-Ercolano. Sequestrate tre società che operano nella provincia di Catania e di Messina sotto il controllo dei clan.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X